Dott.ssa Maria Cento – chi è

maria cento psicologa in azienda

Maria, è psicologa e psicoterapeuta, iscritta all’albo degli psicologi della Lombardia con il n.18626.  

È specializzata in ipnosi ed EMDR, tecnica che consente di modificare la prospettiva con la quale si guarda agli eventi dolorosi, “liberando” i ricordi dai contenuti traumatici che provocano disagio psicologico e/o i sintomi che nel presente causano sofferenza. 

È socia dell’Associazione Medica Italiana per lo Studio dell’Ipnosi (AMISI) e dell’Associazione EMDR Italia.

È vicepresidente dell’associazione GIOVANI PSICOLOGI LOMBARDIA.

Conduce la sua attività clinica come psicologa libera professionista in studio privato a Milano e online. Offre consulenza e sostegno psicologico rivolto a adolescenti e adulti. 

Si occupa di: ansia, disturbi alimentari, gestione dello stress, tecniche di rilassamento, trattamento del trauma. 

La trovi online su Instagram e TikTok dove sensibilizza le persone a prendersi cura della propria salute mentale.

Mi piace divulgare conoscenza sui temi della psicologia e della salute mentale con leggerezza e con un linguaggio a misura di tutti, ma non per questo semplicistico.

Cos’è l’ipnosi

Lo stato ipnotico, meglio definito come trance ipnotica, è uno stato simile al momento che precede il sonno. Più nello specifico l’ipnosi è uno stato modificato di coscienza, simile a quello che ogni persona, normalmente, sperimenta nella fase ipnagogica, cioè quando sta per addormentarsi. È un fenomeno insito nella natura umana, lontano dalla concezione magica o di perdita del controllo che spesso lo connota nell’immaginario comune.

Una persona “ipnotizzata” non è mai in balia del terapeuta.

In questa persona semplicemente si sviluppa una particolare ricettività, in grado di amplificare le risorse possedute e di produrre nuovi modelli di comportamento e di pensiero che si integrano con quelli precedentemente conosciuti. La persona è così in grado di sperimentare e individuare nuove soluzioni.

La tecnica dell’EMDR

EMDR, dall’inglese Eye Movement Desensitization and Reprocessing (Desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari), è una tecnica che consente di modificare la prospettiva con la quale si guarda agli eventi dolorosi, “liberando” i ricordi dai contenuti traumatici che provocano disagio psicologico e/o i sintomi che nel presente causano sofferenza.

L’EMDR è considerato il trattamento evidence-based per il DSPT (Disturbo da Stress Post Traumatico) approvato dall’American Psychological Association, American Psychiatric Association, International Society for Traumatic Stress Studies, dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dal 2003 anche dal nostro Ministero della Salute.

La tecnica dell’EMDR in ambito aziendale può essere di aiuto grazie all’installazione di risorse e al potenziamento delle prestazioni. Queste due soluzioni possono essere applicate nei contesti lavorativi e/o utilizzate per la gestione dello stress. 

La sua formazione professionale

  • Psicologa e Psicoterapeuta iscritta all’Albo Professionale dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia. Numero di iscrizione 18626
  • Specializzazione in Psicoterapia presso A.M.I.S.I. – Associazione Medica Italiana per lo Studio dell’Ipnosi
  • Specializzazione in EMDR (primo e secondo livello)
  • Master in tecniche di gestione del peso corporeo
  • Laurea Magistrale in “Psicologia clinica e della salute: persona, relazioni famigliari e di comunità” conseguita presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Gli incontri con la psicologa in azienda

La psicologa Maria Cento è disponibile per degli incontri nella tua azienda oppure online per affrontare temi come:

  • Percorsi di crescita personale e di orientamento personale attraverso l’ipnosi;
  • Tecniche di rilassamento in situazioni di stress lavorativo e/o personale;
  • Tecniche di gestione dell’ansia e dello stress;
  • EMDR per il miglioramento delle prestazioni in ambito lavorativo;
  • Intervento EMDR in caso di situazioni traumatiche in azienda;
  • Counseling psicologico

Vuoi organizzare un incontro con la psicologa nella tua azienda?